0

Il tuo carrello è vuoto

-30%

FRIULANO Bianco del Friuli Colli Orientali D.O.P.

1 Recensioni
Bottiglia
Anno
7 prodotti rimanenti

Confezione da 6

CHF 79.80

Tipo di vino

Bianchi

Stile

Non Barricato

Aromi

Armonioso, floreale e fruttato. Ricorda la mandorla amara, la pera, i fiori di campo, l’acacia

Vitigno

100% Friulano

Origine

Friuli, Italia

Grado alcolico

13.5% vol.

Disponibilità

Disponibilità immediata


Premi e riconoscimenti

Premio Annata Risultato
Luca Maroni migliori vini italiani 2024 2022 94/100
James Suckling 2022 91/100
I vini di Veronelli guida oro 2024 2022 87/100

Scheda tecnica:

Denominazione

DOP

Paese

Italia

Regione

Friuli

Vitigno

100% Friulano

Terreno

Marne e arenarie

Affinamento

In vasche d'acciaio

Gusto

Morbido e vellutato, moderatamente acido, asciutto e ben strutturato. Finale persistente, è caratterizzato dal tipico ed inconfondibile sentore di mandorla amara che esalta la tipicità del vitigno

Aroma

Armonioso, floreale e fruttato. Ricorda la mandorla amara, la pera, i fiori di campo, l’acacia

Colore

Giallo paglierino luminoso, con eleganti riflessi verdognoli

Abbinamenti

Pesce, Carne, Antipasti, Pasta

Alcol

13.5% vol.

Filosofia

Produzione Integrata

Temperatura di servizio

8-10 °C

Longevità

4 anni

Solfiti

Contiene solfiti

Cantina

LA TUNELLA

Descrizione:

FRIULANO Friuli Colli Orientali D.O.P. un grande vino dal profumo finemente armonioso, floreale e fruttato, con nota tipica che ricorda la mandorla amara, la pera, i fiori di campo, l’acacia. Al gusto si presenta morbido e vellutato, moderatamente acido, asciutto e ben strutturato. Il finale, incredibilmente persistente, è caratterizzato dal tipico ed inconfondibile sentore di mandorla amara che esalta la tipicità del vitigno. Presenta un colore Giallo paglierino luminoso, con eleganti riflessi verdognoli.

Come la Ribolla Gialla è uno dei grandi vitigni autoctoni bianchi friulani. Raccolte al giusto grado di maturazione, le uve vengono di raspate e pressate in maniera soffice. Il mosto fiore così ottenuto, limpido e integro, viene addizionato di un piede di fermentazione precedentemente preparato con le migliori uve selezionate dello stesso vitigno.

Viene quindi sottoposto ad una lenta fermentazione in vasche di acciaio inox a temperatura rigidamente controllata (16° C) che si protrae per circa 30-40 giorni. La maturazione continua in acciaio dove ha luogo anche una lunga serie di batonnage a frequenza scalare, allo scopo di ottenere un vino complesso, strutturato e delicatamente profumato. Si attenderà il mese di febbraio per l’imbottigliamento.

Si sposa bene agli antipasti magri, agli affettati, ai brodi, alle paste asciutte, al pesce e alle carni bianche. Ottimo l’abbinamento con il prosciutto di San Daniele.


Premi e riconoscimenti

Premio Annata Risultato
Luca Maroni migliori vini italiani 2024 2022 94/100
James Suckling 2022 91/100
I vini di Veronelli guida oro 2024 2022 87/100