ARCIONE Trevenezie I.G.P.

Bottiglia
Anno
7 prodotti rimanenti

Confezione da 6

CHF 174.00

Tipo di vino

Rossi

Stile

Barricato

Aromi

Imponente, fine ed intenso, fruttato e speziato, con sentori di ribes nero, ciliegio, legno balsamico, cuoio e liquirizia

Vitigno

Pignolo e Schioppettino

Origine

Friuli, Italia

Grado alcolico

14.5%

Disponibilità

Disponibilità immediata


Scheda tecnica:

Denominazione

IGP

Paese

Italia

Regione

Friuli

Vitigno

Pignolo e Schioppettino

Terreno

Marne e arenarie

Affinamento

In tonneaux di rovere francese

Gusto

Rotondo, di notevole spessore, morbido ed equilibrato. Finale lungo e ricco di sapore

Aroma

Imponente, fine ed intenso, fruttato e speziato, con sentori di ribes nero, ciliegio, legno balsamico, cuoio e liquirizia

Colore

Rosso rubino vivo ed intenso

Abbinamenti

Selvaggina, Formaggi, Carne

Alcol

14.5%

Filosofia

Produzione Integrata

Temperatura di servizio

18-20°C

Longevità

3-5 anni

Solfiti

Contiene solfiti

Cantina

LA TUNELLA

Descrizione:

ARCIONE Trevenezie I.G.P. è un rosso importante da accompagnare a piatti forti: ottimo è l’abbinamento con spiedi, carni rosse grasse, cacciagione, arrosti, formaggi saporiti. Si presenta con un colore rosso rubino vivo ed intenso con evidenti riflessi granati. Ottenuto da uve selezionate provenienti da vigneti di diversa età, dona al naso e al gusto un’elegante robustezza. Al primo impatto si presenta subito imponente, fine ed intenso, fruttato e speziato, con sentori di ribes nero, ciliegio, legno balsamico, cuoio e liquirizia, chiudendo con note olfattive fumè.

In bocca è rotondo, di notevole spessore, con tannini che gli conferiscono un carattere deciso senza comunque nuocere alla morbidezza e all’equilibrio. Notevole il finale, molto lungo e ricco di sapore.

Prima di subire il processo di trasformazione le uve trascorrono un ulteriore breve periodo di appassimento in apposite cassette, ottenendo così una concentrazione elevata degli estratti e delle sostanze aromatiche varietali. Le uve, separate per varietà, vengono poi pigiate e messe a fermentare con macerazione delle bucce a temperature controllata.

Dopo la svinatura, il vino appena nato completerà la sua fermentazione in tonneaux di rovere francese da 5 hl. Separato in un primo momento dai suoi depositi più grossolani, rimarrà nelle tonneaux per circa quattro anni dove subirà, durante i vari periodi, tutti i processi fermentativi – evolutivi consoni ad un rosso di nobile razza. Il vino dopo essere stato assemblato verrà imbottigliato e posto al giudizio del consumatore solo dopo un ultimo giusto periodo di riposo e di affinamento in bottiglia.