VIVIANI

VALPOLICELLA CLASSICO RIPASSO SUPERIORE DOC

Bottiglia
Anno
CHF 23.00

Il Valpolicella Ripasso di Viviani è un vino morbido, intenso e ben equilibrato, ottenuto da una rifermentazione sulle vinacce dell'Amarone, con successivo affinamento in legno per 12 mesi. Profuma di frutti di bosco, amarene sotto spirito, spezie dolci, terra umida e regala un sorso morbido, piacevole, caldo, elegante e avvolgente.

Colore: Rosso rubino intenso e profondo

Profumo: Ricco e intenso, di frutti di bosco in confettura, amarena sotto spirito, humus e spezie dolci

Gusto: Morbido, rotondo, caldo, avvolgente, ricco e strutturato, di buona persistenza

DESCRIZIONE DEL VALPOLICELLA RIPASSO DI VIVIANI

Il Valpolicella Ripasso Superiore di Viviani è un vino rosso veneto che nasce da scelte virtuose, sia in vigna sia in cantina. Non si utilizza infatti tra i filari la chimica di sintesi, mentre durante la vinificazione si cerca di coniugare il valore della tradizione con le innovazioni tecnologiche che consentono un monitoraggio costante di ciascun passaggio. Una bottiglia “rotonda”, in cui si apprezza un sorso caldo, di buona intensità anche nel lungo retrogusto finale. Un’etichetta che, per corpo e struttura, possiamo considerare come un giovane Amarone, assolutamente da provare.

Il Valpolicella Superiore Ripasso firmato Viviani ha origine da un blend di tre vitigni a bacca rossa classici del terroir veneto, cioè Corvina, Molinara e Rondinella. Ci troviamo in un terroir prettamente calcareo, sassoso nel primo strato di terra, qualità che facilita l’ottimale distribuzione dell’acqua. I grappoli, dopo la raccolta manuale, vengono diraspati, e gli acini si pigiano delicatamente. Il mosto così ottenuto fermenta in vasche di cemento vetrificato rimanendo a macerare per un totale di 10-12 giorni. La seconda fermentazione viene poi effettuata sulle vinacce dell’Amarone, consentendo quindi al prodotto finale di accrescere la propria personalità. Infine si termina con la fase di invecchiamento, in cui il vino riposa per 12 mesi in botti grandi di rovere.

Il Valpolicella Ripasso di Viviani si presenta alla vista con un colore intenso e poco penetrabile, che richiama la tonalità del rubino. Concentrato il naso, in cui la frutta, anche in confettura e sotto spirito, si alterna a sensazioni di humus e a rimandi più speziati, derivanti del periodo di riposo in legno del vino. All’assaggio è di corpo medio, ampio e morbido, con un sorso caloroso, dotato di un’ottima persistenza palatale. Una bottiglia che ricorda la grandezza dell’Amarone in una versione più “light”, ideale da assaggiare con i piatti di carne o con le ricette in cui è la selvaggina a essere protagonista.