MARCHESI ANTINORI

TIGNANELLO ROSSO TOSCANA IGT

Bottiglia
Anno
CHF 110.00

È stato il primo Sangiovese ad essere affinato in barrique, il primo vino rosso moderno assemblato con varietà non tradizionali (quali il Cabernet), e tra i primi vini rossi nel Chianti Classico a non usare uve bianche. Tignanello è una pietra miliare. È prodotto con una selezione di Sangiovese, Cabernet Sauvignon e Cabernet Franc.

Vitigno: Sangiovese, Cabernet Sauvignon e Cabernet Franc.

Durante il processo di fermentazione in serbatoi troncoconici, i mosti sono stati macerati con attenzione estrema alla freschezza dei profumi, all'estrazione del colore ed alla gestione dei tannini volta alla dolcezza e all'eleganza. La svinatura è avvenuta solo dopo attente e giornaliere degustazioni. Una volta separate le bucce dal vino, è stata avviata la fermentazione malolattica in barriques, esaltando la finezza e la complessità degli aromi. É così iniziato il processo di invecchiamento che è durato circa 14-16 mesi, in fusti di rovere francese ed ungherese, in parte nuovi ed in parte di secondo passaggio. I diversi lotti, vinificati separatamente in base alla varietà, sono stati elevati in legno per poi essere assemblati pochi mesi prima dell’imbottigliamento. Il vino, prodotto prevalentemente con uve di Sangiovese ed una piccola parte di Cabernet Sauvignon e Cabernet Franc, ha affinato per ulteriori 12 mesi in bottiglia prima di essere introdotto sul mercato.

Un vino dal color rosso rubino intenso. Al naso rivela note intense di amarena, marzapane, aromi tostati, ginepro e spezie; al palato presenta tannini a trama fitta, un aroma complesso e armonioso, sentori di legno perfettamente integrati e un buon sostegno acido, un retrogusto di cioccolato, caffè e frutta sotto spirito. Un esempio eccellente di questo vino di culto.