0

Il tuo carrello è vuoto

La Grande Dame Champagne Brut AOC

Bottiglia
Anno
3 prodotti rimanenti
CHF 220.00

Tipo di vino

Spumanti

Stile

Non barricato

Aromi

Trama minerale con profumi di frutta secca e frutta bianca (noci, albicocca e pere), che anticipano le note di pasticceria e di nocciola

Vitigno

92% pinot nero
8% chardonnay

Origine

Reims, Francia

Grado alcolico

12.5% vol.

Disponibilità

Disponibilità immediata


Premi e riconoscimenti

Premio Annata Risultato
Decanter ~ 96/100
WineSpectator ~ 95/100
Wine Enthusiast ~ 96/100

Scheda tecnica:

Denominazione

AOC

Paese

Francia

Regione

Reims

Vitigno

92% pinot nero
8% chardonnay

Gusto

Di grande intensità, setoso con ricordi di agrumi e frutti rossi. Equilibrato, elegante e con un finale lunghissimo

Aroma

Trama minerale con profumi di frutta secca e frutta bianca (noci, albicocca e pere), che anticipano le note di pasticceria e di nocciola

Colore

Giallo luminoso con riflessi dorati, dal perlage finissimo e persistente

Abbinamenti

Antipasti di pesce, Primi di pesce

Alcol

12.5% vol.

Filosofia

Produzione integrata

Temperatura di servizio

10 - 12°C

Longevità

10 anni

Solfiti

Contiene solfiti

Cantina

VEUVE CLICQUOT

Descrizione:

Uno Champagne da leggenda, che in ogni annata supera ogni aspettativa e si pone a livelli qualitativi difficili da raggiungere. Tutta la storia di Veuve Clicquot è caratterizzata da vini mitici, prodotti unici in grado di rispettare la richiesta di qualità che è sempre stata la forza che ha guidato Madame Clicquot nel corso degli anni. Fedele a questo patrimonio, la Maison è orgogliosa del suo motto: “una sola qualità, la migliore”. Ideali che trovano il loro perfetto compimento nello Champagne Brut “La Grande Dame” di Veuve Clicquot Ponsardin, una delle più grandi cuvée de prestige prodotte in tutto il territorio dello Champagne.

La Grande Dame è un champagne al contempo preciso e delicato. È giocoso, vivace e sorridente. Offre una forte mineralità, apportata dal Pinot Noir, bilanciata con la freschezza dell'assemblaggio. Il suo potenziale di invecchiamento è immenso, è un vino la cui degustazione fa emozionare

Il design dell'annata 2012 è frutto di una collaborazione con Yayoi Kusama, mentre l'annata 2015 con Paola Paronetto


Premi e riconoscimenti

Premio Annata Risultato
Decanter ~ 96/100
WineSpectator ~ 95/100
Wine Enthusiast ~ 96/100