0

Il tuo carrello è vuoto

ANAINI Pugnitello Maremma Toscana DOC

Bottiglia
Anno
CHF 28.90

Tipo di vino

Rossi

Stile

Non Barricato

Aromi

Intenso attacco fruttato, ricco di sfumature mature e varietali, che riconducono alla prugna matura ed ai piccoli frutti di bosco su uno sfondo speziato, di sottobosco ed essenze officinali.

Vitigno

100% Pugnitello

Origine

Toscana, Italia

Grado alcolico

13.5% vol.

Disponibilità

Disponibilità immediata


Scheda tecnica:

Denominazione

DOC

Paese

Italia

Regione

Toscana

Vitigno

100% Pugnitello

Terreno

Medio impasto tendente all’argilloso, calcareo, ricco di scheletro

Affinamento

In serbatoi d’acciaio in un primo momento e poi in vasche di cemento. Di seguito viene affinato per 12 mesi in tonneaux di rovere francese fino all’imbottigliamento.

Gusto

In bocca appare pieno e strutturato, con tannini che si fanno strada e si mostrano rotondi ma allo stesso tempo lunghi e persistenti. Finale fresco, molto sapido e minerale.

Aroma

Intenso attacco fruttato, ricco di sfumature mature e varietali, che riconducono alla prugna matura ed ai piccoli frutti di bosco su uno sfondo speziato, di sottobosco ed essenze officinali.

Colore

Rosso rubino acceso con riflessi violetti

Abbinamenti

Antipasti, Primi piatti, Carne, Formaggi

Alcol

13.5% vol.

Filosofia

Produzione integrata, Vegano

Temperatura di servizio

15-16°C

Longevità

5-6 anni

Solfiti

Contiene solfiti

Cantina

LE STADÈRE

Descrizione:

Anaini omaggia il nome di un'eminente famiglia del popolo etrusco. Fu in seno a questa antica civiltà che avvenne, infatti, la domesticazione delle uve selvatiche dei boschi della Maremma, avvenimento che aprì la strada alla prestigiosa storia vitivinicola di questo territorio. L'intenso carattere speziato di Anaini rappresenta l'espressione più autentica e raffinata del Pugnitello, un antichissimo vitigno autoctono del grossetano, il cui nome si deve con ogni probabilità dalla forma del grappolo, simile ad un piccolo pugno.

VINIFICAZIONE Dopo la pigiatura e la diraspatura, il mosto rimane in macerazione in vasche d’acciaio con le bucce per 15 giorni con delestage a temperatura termo-controllata di massimo 28 °C; di seguito svinatura e pressatura soffice. Fermentazione malolattica in vasche di cemento.
AFFINAMENTO In un primo momento in vasche di cemento, poi 12 mesi in tonneaux di rovere francese di secondo passaggio fino all’imbottigliamento.
ABBINAMENTI GASTRONOMICI Primi piatti della tradizione maremmana, carni rosse e bianche alla brace.