Allemanda Moscato Bianco di Noto Sicilia DOC

Bottiglia
Anno

Confezione da 6

CHF 108.00

Tipo di vino

Bianchi

Stile

Non Barricato

Aromi

Esplosione poetica di gelsomino, petali di rosa, carcadè, pompelmo rosa e profumi di mare

Vitigno

100% Moscato

Origine

Sicilia, Italia

Grado alcolico

12%

Disponibilità

Disponibilità immediata


Scheda tecnica:

Denominazione

DOC

Paese

Italia

Regione

Sicilia

Vitigno

100% Moscato

Terreno

Calcareo

Affinamento

In vasche d'acciaio inox

Gusto

Sapido e fresco, equilibrato ed elegante

Aroma

Esplosione poetica di gelsomino, petali di rosa, carcadè, pompelmo rosa e profumi di mare

Colore

Giallo molto chiaro con riflessi verdi

Abbinamenti

Pesce, Crostacei

Alcol

12%

Filosofia

Produzione Integrata

Temperatura di servizio

10-12°C

Longevità

1-3 anni

Solfiti

Contiene solfiti

Cantina

PLANETA

Descrizione:

Allemanda Moscato Bianco di Noto Sicilia DOC nasce da uve moscato bianco coltivate su terreni dalla forte componente calcarea. Il vino è prodotto mediante fermentazione e affinamento in contenitori di acciaio al fine di preservare gli aromi e la bella freschezza gustativa.

Allemanda è una danza barocca di apertura, cosi come il nostro Moscato bianco. Secco, con intensi profumi di gelsomino e agrumi, nasce dalle terre bianche e assolate di Noto. Una personale interpretazione di un vino da aperitivo da varietà autoctone aromatiche.

Presenta un colore giallo molto chiaro con riflessi verdi. Gelsomino, petali di rosa, carcadè, pompelmo rosa e profumi di mare: un’esplosione poetica. In bocca sapido e fresco, equilibrato ed elegante.

La sua fragrante aromaticità si esalta sul contrasto morbido-sapido del mare: voluttuoso su un’insalata di aringhe, gentile su un’insalata caprese, è straordinario su gamberi e crostacei panati o su una crema di pomodoro e astice. Solare e conviviale, valorizza con precisione millimetrica una paella valenciana, un cous cous di pesce o dei tagliolini ai ricci di mare.

La vinificazione avviene tramite decantazione statica del mosto dopo diraspapigiatura e pressatura soffice. Fermentazione ed affinamento in acciaio, a 15°C.