0

Il tuo carrello è vuoto

Sommarovina Valtellina Superiore Sassella DOCG

Bottiglia
Anno
6 prodotti rimanenti
CHF 33.00

Tipo di vino

Rossi

Stile

Barricato

Aromi

o fresco, minerale e con sentori di frutti rossi, in particolare la marasca

Vitigno

100% Nebbiolo

Origine

Lombardia, Italia

Grado alcolico

13.5% vol.

Disponibilità

Disponibilità immediata


Scheda tecnica:

Denominazione

DOCG

Paese

Italia

Regione

Lombardia

Vitigno

100% Nebbiolo

Terreno

Sabbioso (80%), limoso (20%), assenza di calcare trattasi di roccia granitica sfaldata con rarità di argilla

Affinamento

fermentazione malolattica in fusti di rovere, dove il vino matura per 12 mesi

Gusto

o fresco, minerale e con sentori di frutti rossi, in particolare la marasca

Aroma

o fresco, minerale e con sentori di frutti rossi, in particolare la marasca

Colore

rosso rubino intenso, tendente al granato

Abbinamenti

Carne, Formaggi stagionati

Alcol

13.5% vol.

Filosofia

Produzione integrata

Temperatura di servizio

17°C

Longevità

5 anni

Solfiti

Contiene solfiti

Cantina

MAMETE PREVOSTINI

Descrizione:

Dal singolo vigneto Sommarovina arriva questo Nebbiolo incredibile: un universo di piccoli frutti rossi, costellato di spezie delicate e con un riverbero di mineralità nel finale, che se le gioca con la morbidezza.

Il Sassella, la più famosa ed importante delle sottozone della Valtellina, nasce nella zona ad ovest di Sondrio. Il nome deriva dalla chiesetta della Sassella (da rupe) posta ai piedi dell'omonimo promontorio, in una zona delle più impervie ma al tempo stesso suggestive ed assolate di tutta la costa retica. Sommarovina, uno dei più importanti "cru" aziendali, è vigneto che si trova in località Triasso, nel comune di Sondrio.La fermentazione avviene in vasche di acciaio inox con circa quindici giorni di macerazione del mosto sulle bucce. Una volta terminata il Sassella Valtellina Superiore DOCG "Sommarovina" di Mamete Prevostini matura in fusti di rovere per circa dodici mesi prima di un ulteriore affinamento di dieci mesi in bottiglia.

Vendemmia: accurata selezione dei grappoli, raccolti a mano e solo in cassetta.

Vinificazione: dopo una delicata diraspatura le uve, leggermente pigiate, sono inviate nei serbatoi in acciaio inox dove avviene la fermentazione alcolica con 15 giorni di macerazione delle bucce sul mosto. Segue la fermentazione malolattica in fusti di rovere, dove il vino matura per 12 mesi. Affina in bottiglia per altri 10 mesi.

I Valtellina della zona di Sassella, come quelli di Grumello, si accompagnano straordinariamente bene a secondi piatti di carne rossa, tanto alla brace quanto arrosto.