Soffocone di Vincigliata Rosso di Toscana IGT

2 Recensioni
Bottiglia
Anno

Confezione da 6

CHF 216.00

Tipo di vino

Rossi

Stile

Barricato

Aromi

Al naso si apre con eleganti profumi di frutti di bosco, arricchiti da piacevoli note speziate di cacao

Vitigno

Sangiovese 90%
Canaiolo 7%
Colorino 3%

Origine

Toscana, Italia

Grado alcolico

13.5%

Disponibilità

Disponibilità immediata


Scheda tecnica:

Denominazione

IGT

Paese

Italia

Regione

Toscana

Vitigno

Sangiovese 90%
Canaiolo 7%
Colorino 3%

Terreno

Viti di 40 anni di età allevate a guyot su terreno ricco di argilla e galestro

Gusto

Al palato risulta piacevolmente morbido e rotondo, con tannini equilibrati.

Aroma

Al naso si apre con eleganti profumi di frutti di bosco, arricchiti da piacevoli note speziate di cacao

Colore

Rosso rubino intenso

Abbinamenti

Perfetto per accompagnare carni rosse e selvaggina, è ideale in abbinamento a formaggi stagionati

Alcol

13.5%

Filosofia

Produzione integrata

Temperatura di servizio

16 - 18°C

Longevità

4 - 5 anni

Solfiti

Contiene solfiti

Cantina

BIBI GRAETZ

Descrizione:

Il “Soffocone di Vincigliata” di Bibi Graetz è un vino rosso che si beve con grande piacevolezza, senza risultare mai stancante per chi se lo ritrova in tavola, ma anzi dimostrandosi sempre puntuale e preciso. È senza dubbio un prodotto intenso e corposo, in cui il Sangiovese è indiscusso protagonista del taglio finale con una personalità che rivive in un sorso perfettamente avvolgente. Un’etichetta che va abbinata alle grandi carni rosse e ai piatti a base di selvaggina.

Questo rosso “Soffocone di Vincigliata” nasce da un blend elaborato dalla cantina Bibi Graetz dove, accanto a un 90% di Sangiovese, ritroviamo anche piccole percentuali di Canaiolo e Colorino, vitigni autoctoni della Toscana. Le viti di queste tre varietà hanno un’età di circa 40 anni e crescono con il sistema di allevamento a guyot, affondando le radici in terreni ricchi principalmente di argilla e galestro. La fermentazione del mosto avviene in vasche d’acciaio per una decina di giorni, periodo in cui si susseguono diverse follature manuali. L’affinamento finale ha una durata di 15 mesi e avviene in barrique di rovere francese. Al termine della maturazione, si procede con le operazioni di imbottigliamento e messa in commercio.

Il “Soffocone di Vincigliata” Bibi Graetz si sviluppa nel calice con un colore rosso rubino, caratterizzato da una luce brillante. Ricco e concentrato il naso, dove la frutta si annuncia per prima con note intense, per poi lasciare spazio a sensazioni floreali, speziate e tocchi che richiamano le erbe aromatiche. Di ottimo corpo, avvolge il palato con un sorso pieno e rotondo grazie a una trama tannica finemente lavorata; ha un gusto che, su finale, richiama un sapore lievemente tostato. Un rosso toscano che, nel corso degli anni, ha saputo conquistarsi un posto importante a livello critico.