• -20% Cantine Aperte
0

Il tuo carrello è vuoto

Callejo Majuelos

Bottiglia
Anno
40 prodotti rimanenti

Confezione da 6

CHF 276.00 CHW 303.60

Tipo di vino

Rossi

Stile

Barricato

Aromi

Note di prugna, mirtillo, mora, mora, pepe, timo, cacao in polvere, cuoio fine, foglie, legni aromatici

Vitigno

100% Tempranillo

Origine

Castiglia e León, Spagna

Grado alcolico

% vol.

Disponibilità

Disponibilità immediata


Scheda tecnica:

Denominazione

DO

Paese

Spagna

Regione

Castiglia e León

Vitigno

100% Tempranillo

Terreno

Ghiaia

Affinamento

18 mesi in barrique

Gusto

Succoso, ampio, fresco e di grande struttura ed equilibrio, sensazioni di frutta rossa e nera, floreali, sottobosco, cannella, noce moscata, note di pasticceria

Aroma

Note di prugna, mirtillo, mora, mora, pepe, timo, cacao in polvere, cuoio fine, foglie, legni aromatici

Colore

Rosso ciliegia con riflessi viola

Abbinamenti

Carne e Formaggi

Filosofia

Produzione integrata

Temperatura di servizio

16 - 18°C

Solfiti

Contiene solfiti

Cantina

CALLEJO

Descrizione:

"La parola “Majuelo” deriva dal castigliano più tradizionale, ed è così che i nostri nonni chiamavano il vigneto, generalmente piccolo , le viti distribuite irregolarmente e sempre su terreni marginali e poveri .
Da qui nasce l'idea di fare questo vino, da una raccolta di Tinto Fino su terreni ghiaiosi, che sono suoli marginali e molto poveri, con poca vigoria, raggiungendo un perfetto equilibrio regalando vini molto fini, freschi ed eleganti, con lungo percorso in tempo. Questo vino ci riporta alla nostra infanzia, quando tutti i nipoti aiutavano nostra nonna Daría nella raccolta dei suoi biancospini a Sotillo de la Ribera."
Le condizioni climatiche di questa annata sono state tipiche della Ribera del Duero. In primo luogo, un inverno freddo, poi un periodo di precipitazioni distribuite uniformemente con temperature medie normali durante la primavera, che hanno favorito lo sviluppo ottimale della vegetazione della vite. I tralci sono comparsi intorno al 28 aprile e la fioritura è iniziata alla fine di giugno. L'estate è stata calda e secca con temperature fresche nelle ore notturne, in particolare nei mesi di fine agosto e settembre, che hanno permesso una perfetta maturazione dei frutti e una concentrazione di zuccheri e polifenoli. La raccolta si è svolta con un clima costantemente asciutto all'inizio di ottobre e la coltura si è svolta in perfetto stato di salute.
Le uve provengono da diversi appezzamenti, selezionati per la maturazione ideale per la produzione di questo vino. La fermentazione alcolica, con lieviti autoctoni, è stata avviata a basse temperature, che alla fine hanno raggiunto i 30°C. Il vino ha continuato a macerare con le bucce per altre due settimane. Il vino è stato poi travasato in barriques di rovere francese nuove e di secondo riempimento per la fermentazione malolattica. L'affinamento è stato effettuato nelle stesse botti per 18 mesi con travasi per eliminare le fecce dai propri lieviti.
Colore ciliegia con riflessi Viola. Il naso è complesso e molto aromatico. Grande eleganza che comprende note di prugna, mirtillo, mora, mora, pepe, timo, cacao in polvere, cuoio fine, foglie, legni aromatici. Il palato medio è molto succoso, ampio, fresco e di grande struttura ed equilibrio, sensazioni di frutta rossa e nera, floreali, sottobosco, cannella, noce moscata, note di pasticceria. Lungo finale primario, caseario e speziato.