0

Il tuo carrello è vuoto

Giulio Ferrari Riserva del Fondatore Brut Trento DOC

Bottiglia
Anno
CHF 170.00

Tipo di vino

Spumanti

Stile

Non Barricato

Aromi

Bouquet intenso e complesso, dalla mineralità spiccata, arricchita da sentori esotici. Alle percezioni di cioccolato bianco e nocciola seguono note balsamiche e preziose pennellate di spezie, cera d’api e miele.

Vitigno

Chardonnay

Origine

Trentino Alto Adige, Italia

Grado alcolico

12.5% vol.

Disponibilità

Prodotto non disponibile


Scheda tecnica:

Denominazione

DOC

Paese

Italia

Regione

Trentino Alto Adige

Vitigno

Chardonnay

Affinamento

Metodo Classico Champenoise

Gusto

Fastose suggestioni scaturiscono dal corpo cremoso e vellutato, con fragranze di miele di acacia accompagnate a note di frutta esotica. L’invecchiamento ultradecennale sui lieviti conferisce un finale di gran complessità, che colpisce per eleganza e freschezza.

Aroma

Bouquet intenso e complesso, dalla mineralità spiccata, arricchita da sentori esotici. Alle percezioni di cioccolato bianco e nocciola seguono note balsamiche e preziose pennellate di spezie, cera d’api e miele.

Colore

Chardonnay dai preziosi riflessi dorati su un giallo brillante. Il perlage è finissimo e persistente.

Abbinamenti

Ideale come aperitivo o da tutto pasto

Alcol

12.5% vol.

Filosofia

Produzione integrata

Temperatura di servizio

6 - 8°C

Solfiti

Contiene solfiti

Cantina

GIULIO FERRARI

Descrizione:

Icona per eccellenza delle bollicine italiane, il Giulio Ferrari è un fuoriclasse capace di vincere la sfida contro il tempo. È un Trentodoc ottenuto dalle migliori uve Chardonnay provenienti dai vigneti della famiglia Lunelli alle pendici dei monti che incorniciano Trento, fino a 600 metri di altitudine. Affina sui lieviti per oltre 10 anni acquisendo grande complessità ma mantenendo al tempo stesso equilibrio, freschezza ed eleganza. È consacrato da un susseguirsi ininterrotto di premi e riconoscimenti in Italia, dove ha conquistato ben 24 volte i “Tre bicchieri” del Gambero Rosso, e all’estero, dove ha ottenuto i massimi punteggi delle più autorevoli riviste di settore fra cui 98/100 da Decanter e 97/100 da Wine Advocate.