Ubicazione: Montefili - Greve in Chianti (FI)
Vecchie Terre di Motefili divenne proprietà della Badia di Passignano nell’anno 1200. Fu donata ai monaci dell’Abbazia dai proprietari del Castello di Montefili, una nobile famiglia di Firenze. Lo stemma della proprietà era una vite con una grappolo d’uva, poi ritrovato negli archivi dell’abbazia. Stemma che testimonia come fin dall’ora la tenuta porducesse vino. Il podere fu acquistato dalla famiglia Acuti nel 1979, che decisero di riportare al vertice qualitativo un vino al tempo quasi abbandonato: il Chianti.

Non ci sono prodotti in questa collezione.