TamboriniLa Tamborini Vini nasce nel 1944 con Carlo Tamborini allo scopo di importare e vendere vini italiani. Dal 1969 è gestita dal figlio Claudio, che nel 1976 costruisce a Lamone una cantina con moderni impianti di vinificazione ed imbottigliamento per produrre i nuovi vini ticinesi: PoggioSolivo, SanZeno e Comano.
Ad oggi la cantina ha una capacità di 10'000 hl e tre cantine per la maturazione del vino in barriques oltre a due magazzini climatizzati per lo stoccaggio di 1'200'000 bottiglie.
I vigneti di proprietà, coltivati direttamente dall’azienda si sviluppano su una superficie di ca. 23 ha. Oltre all’uva proveniente dai propri vigneti, la Tamborini acquista uve da oltre 150 viticoltori convenzionati per produrre, imbottigliare e vendere in totale oltre 700'000 bottiglie per anno.