Soledì Wine Lugano

Soledì Wine Lugano - Tutto è iniziato dall’idea di produrre vini di alta qualità che rappresentassero il territorio ticinese ed esprimessero il potenziale dei vini della Svizzera italiana, in gran parte sconosciuti alla comunità internazionale del buon bere.
La combinazione di composizione del suolo, le condizioni climatiche, l’esposizione del vigneto, la coltivazione meticolosa e un viticoltore di grande talento ci hanno dato l'opportunità di trasformare questa idea in realtà a Vacallo, a solo un paio di chilometri dal confine italiano.
Vengono prodotti vini che si posizionano tra i Bordeaux della Riva Destra e i SuperTuscan, ma hanno la loro espressione locale.

È una produzione molto piccola e l'attenzione è tutta sulla qualità, partendo dal vigneto fino alla tecnica di vinificazione e all'invecchiamento.
In vigna si utilizza l'agricoltura integrata, prescritta in Svizzera, con un'attenzione particolare a lasciare che la natura si occupi il più possibile della prevenzione e della lotta alle malattie. Soledì ha lavorato per ridurre le rese al livello ottimale per esprimere il terroir e continua a perfezionarsi per ottenere il miglior risultato possibile. Ogni vendemmia viene raccolta a mano e la selezione dei frutti è molto accurata.
Anche in cantina si ha un approccio molto disciplinato limitando l'uso dei solfiti ben al di sotto della soglia ufficiale del biologico. Le barrique e botti sono accuratamente selezionate in base alle singole condizioni di vendemmia e in alcuni casi personalizzate per ottenere la migliore integrazione possibile dei tannini con il frutto. Tutto è racchiuso in una bottiglia di altissima qualità che garantisce un invecchiamento senza intoppi e per l'etichetta sono utilizzate opere d'arte esclusive dell’artista Emilio “Toto” Martinenghi.

Soledì è stata fondata nel 2018 dai tre fratelli Ivan, Corrado ed Emiliana Ferraroni con l’intento di realizzare un progetto che sancisse il loro forte legame e rendesse omaggio al territorio dove sono cresciuti: il Canton Ticino.
I vini di Soledì nascono nel vigneto denominato Ronco, che si trova sul versante destro della Val delle Cognane, con una superficie vitata di 3'000 mq che vanta oltre 50 anni di età per metà del vigneto. Il vigneto è terrazzato ed è esposto a sud-sud/ovest, con un orientamento estremamente ottimale dove il sole non manca mai.