Senza Parole

La terra d’origine di Senza Parole è la Puglia, una regione in cui le tradizioni sono vissute da vicino dai suoi abitanti, dove il paesaggio è sconfinato, il cielo aperto e la vita genuina. I grappoli del vigoroso vitigno Primitivo prosperano in questo territorio godendo appieno dei caldi raggi del sole e raggiungendo così un perfetto grado di maturazione grazie al clima dell’Italia meridionale, con i suoi inverni miti ed estati calde.

Senza Parole deve il suo gusto unico non solo al clima eccellente e alla passione dei viticoltori: anche l’amore per il vino, il duro lavoro nel vigneto e l’accurata lavorazione nella cantina contribuiscono a far sì che ogni sorso di Senza Parole offra un meraviglioso assaggio d’Italia.