Ripa Della Volta

“Unica produttrice veronese del Lugana”: è così che veniva definita, sul finire del XIX secolo, la cantina Ottella, oggi realtà vitivinicola tra le più rinomate della zona meridionale del Lago di Garda. Siamo a Peschiera del Garda, in provincia di Verona, per l’appunto in località Ottella: è qui che Lodovico Montresor, insieme con i figli Francesco e Michele, ha portato avanti una scommessa che nel tempo è stata pienamente vinta. Puntando sul vitigno del trebbiano di Lugana, localmente chiamato “turbiana”, la sfida che padre e figli si sono accollati è stata quella di produrre vini concettualmente moderni, nel pieno rispetto delle caratteristiche peculiari di territorio e varietale. In vigna le piante sono allevate con cure maniacali, sfruttando un microclima costantemente ventilato, utile a far sì che vengano raccolte uve pregiate, schiette e sane. In cantina l’obbiettivo perseguito è quello di lavorare i grappoli esaltando e valorizzando tutto ciò che la natura ha creato. Valore etico e valore estetico, per una ricetta con pochi ingredienti, in cui il semplice diventa sinonimo di qualità.