La Rioja Alta

Con sede accanto a Bodegas Muga nel Barrio del Estación, il vecchio quartiere ferroviario di Haro - un luogo popolare per gli esportatori di vino durante la crisi della fillossera in Francia - La Rioja Alta è una delle bodegas più risolutamente tradizionali della regione. Fu fondata nel 1890 da un consorzio di cinque famiglie, e ora possiede un impressionante portafoglio di vigneti di oltre 700 ettari, che comprende 470 ettari nella Rioja Alta, 65 ettari nell'Alavesa, dove viene prodotto il Barón de Oña, 63 ettari nella Baja, 74 ettari nella denominazione galiziana delle Rías Baixas e 95 ettari nella DO Ribero del Duero.

La Rioja Alta eccelle in Reservas e Gran Reservas in stile classico, a cui viene dato un notevole invecchiamento in botte. Ciò che distingue questa cantina dagli altri tradizionalisti è che i vini riescono a mantenere un vigore e un frutto sorprendenti durante il loro lungo periodo in botte. Vengono messi in vendita solo quando sono completamente pronti da bere e hanno sempre un'aria di graziosa maturità.