Ferraris

La storia dell'azienda Ferraris Agricola cominciò quando Luigi Ferraris emigrò in America e trovò l'oro durante la "Golden rush" in California. Grazie a tali proventi, la famiglia ebbe la possibilità di realizzare i propri sogni. Nel 1921 acquistò infatti la casa in Via al Castello a Castagnole Monferrato dove inizialmente era ubicata l'azienda e dove tuttora si trovano le cantine storiche della famiglia. Due anni dopo, Luigi Ferraris impiantò poi i vigneti e acquistò alcune botti per poter vinificare in proprio la sua produzione che, inizialmente, veniva venduta all'ingrosso ai commercianti dell'epoca e, successivamente, in damigiane a consumatori privati. Per generazioni, la famiglia ha continuato a seguire i vigneti fino a quando, nel 1999, grazie ad una completa ristrutturazione della vecchia cantina, e i diradamenti delle uve Ruche ne sancirono un enorme successo.