BISBINO

Nel 2016, Martino Mombelli, Giona Meyer, Rupen Nacaroglu e Damiano Merzari decidono per passione e con un pizzico di follia, di creare il primo Gin Ticinese. Scelgono Sagno e le montagne della Valle di Muggio come punto di riferimento della loro iniziativa. Dal 2016 le cose si sono positivamente evolute e dal 2019 un altro azionista, Carolina Valsangiacomo, è entrata in società.

Grazie alle loro competenze, perfettamente bilanciate, decidono di fondare una società e di lanciarsi nella produzione e commercializzazione di bevande naturali e certificate biologiche. I suggestivi giardini storici di Sagno, in cui Martino Mombelli coltiva le erbe, le radici e le infiorescenze che andranno a fare parte delle ricette delle bevande della Bisbino Sagl sono lo scenario perfetto per sviluppare la loro idea.