0

Il tuo carrello è vuoto

MOET ET CHANDON

DOM PERIGNON CHAMPAGNE BRUT VINTAGE

Il 2009 è stato dominato da un cielo grigio e nuvoloso - un'eccezione in un decennio caratterizzato da un sole audace e generoso. Proprio quando stava per iniziare il raccolto, le condizioni meteorologiche erano finalmente perfette: cieli blu e venti prolungati da nord a nordest. L'uva era più matura di quanto chiunque osasse sperare e aveva un equilibrio davvero eccezionale. Le viti erano in perfetta salute.

Per l'accattivante acidità, la concisione e la purezza aromatica attese per l'annata 2008, Dom Pérignon aggiunge profondità, densità e complessità. La luce è più calda e meno dura.

Il bouquet di apertura è complesso e luminoso, un misto di fiori bianchi e agrumi.

L'effetto complessivo è esaltato dalla freschezza della menta anice e schiacciata.

Gli aromi finali offerti dal vino stanno iniziando a mostrare note speziate, legnose e tostate.

 

Customer Reviews

Based on 1 review Write a review