MOET ET CHANDON

DOM PERIGNON CHAMPAGNE BRUT VINTAGE AOC

Bottiglia
Anno

Confezione da 6

CHF 1'200.00

Il Dom Pérignon è molto probabilmente lo Champagne più emblematico del mondo. Le sue origini risalgono al XVII secolo, quando il monaco Dom Pierre Pérignon annunciò il suo desiderio di creare "il miglior vino del mondo". Oggi è conosciuto come il padre dello Champagne. Trascorse quasi 50 anni producendo il primo Champagne del mondo nell'Abbazia di Saint Pierre d'Hautvillers. In questo periodo stabilì i dieci principi di base della vinificazione necessari per la produzione dello Champagne. Tre secoli dopo, Dom Pérignon rappresenta il marchio dello Champagne di lusso più riconosciuto del pianeta. La prima annata di Dom Pérignon fu prodotta nel 1921 e divenne la prima Cuvée Prestige della Maison. È di proprietà del gruppo di vini pregiati e distillati LVMH, e Richard Geoffroy è lo Chef de Cave del marchio dal 1990. Solo Geoffrey ha la responsabilità di decidere se proclamare o meno un Dom Pérignon Vintage. Fatto con le uve migliori, ogni vino d'annata di Dom Pérignon è unico e mostra evidenze rilevanti con le variazioni climatiche. L'intesa tra maturità, luminosità, delicatezza e intensità di ciascuna bottiglia conferisce al vino la capacità di invecchiare con duttilità ed eleganza.

Vitigno: 55% Chardonnay, 45% Pinot Nero.

Gradazione alcolica: 12.5% vol.

Temperatura di servizio: 10-12°C.

Abbinamenti: cibi delicati tra i quali pesce, crostacei e formaggi.

Alla vista si presenta di colore giallo oro. Al naso è ampio, fine, intenso e persistente. Fragranze di mandorla fresca si aprono a note di agrumi a cui segue pesca e accenni tostati e affumicati. Al palato è secco, intenso, con un attacco forte, grande corpo ed equilibrio. Energico e caloroso, pieno, cremoso e vellutato. Finale rinfrescante e molto persistente.

Customer Reviews

Based on 1 review Write a review